Prevedere i crimini futuri è possibile

Prevedere i crimini futuri è possibile

I ricercatori dell’Università di Trento hanno sviluppato un algoritmo che consente di prevedere i crimini, utilizzando i dati forniti dagli operatori telefonici.

Minority Report

Nel film Minority Report (2002), la polizia arrestava i criminali prima che il reato fosse commesso. Ovviamente non esistono i precog nel mondo reale, ma in varie parti del mondo si cerca di sviluppare un sistema in grado di predire i crimini futuri, analizzando i crimini passati. Per migliorare la percentuale di successi nelle previsioni, un team di ricercatori dell’Università di Trento ha creato un algoritmo che permette di raggiungere una precisione del 70% circa, utilizzando dati demografici abbinati ai dati degli utenti forniti dall’operatore telefonico.

 

Rispondi