WhatsApp usa la crittografia end-to-end su Android

WhatsApp usa la crittografia end-to-end su Android

WhatsApp per Android supporta la crittografia end-to-end per i messaggi one-to-one. Nessuno può decifrare le comunicazioni, nemmeno l’azienda stessa.

Crittografia

Nell’ultima versione di WhatsApp per Android è stata integrata una funzionalità “nascosta”. Senza saperlo, gli utenti inviano i messaggi utilizzando la crittografia end-to-end basata sul protocollo di TextSecure, l’app di messaggistica sviluppata da Open Whisper Systems.

Il termine crittografia end-to-end indica che i messaggi non possono essere decifrati dal fornitore del servizio, anche se WhatsApp dovesse ricevere un ordine da parte della forze di polizia.

Open Whisper Systems ha promesso che verranno aggiunti il supporto per altri sistemi operativi e la verifica delle chiavi nei client.

Rispondi