Peak Damako

L’APP DELLA DOMENICA: Peak – Giochi del cervello – #peak #app

L’APP DELLA DOMENICA: Peak – Giochi del cervello

Peak non è una semplice app di intrattenimento ma una serie di giochi studiati per far lavorare il cervello e mantenerlo attivo.

Peak Damako

Solitamente non tratto di app di giochi, ma questa Peak è un po’ diversa. L’ho provata un bel po’ prima di scriverne, come sempre, ed è veramente interessante. Una volta scaricata ed installata la app, basta iscriversi velocemente, fornendo un indirizzo email (più avanti vi dico perché è importante) e si può subito iniziare a giocare a questi semplici giochetti di abilità.

Questi giochi che andremo a fare saranno diversi ogni giorno e dovremo arrivare ad un punteggio minimo per sbloccarne sempre di nuovi e più difficili. Si basa su 5 macrocategorie che sono Memoria, Concentrazione, Problem Solving, Agilità Mentale e Abilità di Linguaggio.

Tutti i nostri risultati andranno a riempire un’interessante sezione della app dedicata alle statistiche dei nostri risultati. Ci farà vedere in cosa siamo più bravi e in cosa meno; ci farà anche vedere i risultati in diversi schemi e non solo: potremmo confrontarli con dei profili che la app stessa fornisce che ci potranno far capire a quale tipologia di persona apparteniamo secondo lei!

-> Condividi su Twitter <-

Tramite un non troppo fastidioso riepilogo che ci arriva via email potremmo essere così sempre aggiornati sui nostri progressi e valutare i nostri punti forti ed i nostri punti deboli.

Essendo collegati ad un proprio account, oltre a ricevere le email, si potrà anche utilizzare la app su diversi dispositivi mantenendo sempre il nostro profilo personale.

Unica “pecca”, se così si può chiamare, è che la app è completamente in inglese. Per alcuni potrebbe rivelarsi un problema, perché ad esempio uno dei primi giochi è una specie di Ruzzle in cui si devono trovare le parole ed ovviamente non tutti hanno un dizionario approfondito della lingua inglese. Potremmo anche vederla, però, come un’occasione per apprendere meglio la lingua universale del web ed oltre.


Andiamo a vedere che dice lo store:

Peak e un’applicazione di auto miglioramento pensata specialmente per aiutare la tua Memoria, Concentrazione, Problem Solving, Agilità Mentale e Abilità di Linguaggio. Tutto questo divertendoti, sfidando i giochi, raggiungendo gli obiettivi e costruendo sani allenamenti mentali – totalmente basato su ricerche scientifiche e educazionali.

Nota: L’interfaccia dell’app é in inglese. La versione tradotta in Italiano é in arrivo!

USA IL CERVELLO.
Peak è stato progettato per aiutare chiunque a raggiungere un livello ottimale di abilità cerebrali, indipendentemente da età, professione o stile di vita. Inoltre, applica abilità di memoria, agilità mentale, lingua, concentrazione e problem solving acquisiti nel mondo reale. È stato dimostrato che le parti critiche del cervello e dei suoi meccanismi operativi possono e devono cambiare in modo tale da influenzare il nostro sviluppo cognitivo, professionale, sociale e personale.

LA PARTE SCIENTIFICA.
In Peak, la ricerca e la scienza regolano tutto ciò che creiamo, a partire dai giochi fino alla visualizzazione delle prestazioni. La scienza costituisce le fondamenta di Peak. Progettato, testato e convalidato da neuroscienziati, accademici, game designer e ingegneri, Peak ti permette di raggiungere risultati tangibili in modo divertente.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI.
– 15 fantastici giochi, tutti progettati per essere divertenti, stimolanti e gratificanti.
– Programmi di allenamento personalizzati e sfide ludiche che si adattano dinamicamente per permetterti di raggiungere il tuo potenziale.
– Analisi approfondite della performance, tra cui mappe mentali personali e comparative, visualizzazioni di dati e grafici per ogni categoria.

PEAK PRO.
Peak è completamente gratuito, ma è possibile ricavare ancora di più dal proprio allenamento e migliorare fino al 40% più velocemente passando ad un account Pro Training. Peak Pro offre programmi di addestramento personalizzati, accesso illimitato a tutti i giochi, oltre a statistiche e approfondimenti ancora più numerosi in modo da poter monitorare e rivedere le proprie performance.


C’è, ovviamente, anche la versione PRO che offre diverse cose in più ma vi assicuro che è perfettamente usabile anche nella versione free.

Da QUI la potete scaricare.

Vi consiglio davvero di provarla, è molto interessante!

Avete trovato qualcosa di meglio? Conoscete delle app che ritenete “da provare assolutamente”?

Scrivetemelo qui sotto oppure via email ad alberto@damako.it

Rispondi