Una stampante 3D per i pancake – #stampante3d #pancake #storebound

Una stampante 3D per i pancake

Niente complesse strutture in ABS o PLA: quella proposta su Kickstarter da StoreBound è una stampante 3D particolare, che crea pancake personalizzati.

PancakeBot

Nei giorni scorsi, passeggiando tra gli stand dell’evento 3D Print Hub andato in scena a Milano, è stato possibile vedere in azionestampanti 3D di ogni tipo: quelle dedicate alla creazione di prototipi industriali, altre pensate per l’odontoiatria e modelli destinati alla creazione di accessori d’abbigliamento. Non è mancato neppure un ambizioso progetto messo in campo da una realtà tutta italiana per dar vita ad una casa a grandezza reale, ma di dispositivi come PancakeBot nemmeno l’ombra.

-> Clicca e condividi su Twitter <-

Al posto del classico estrusore per filamenti la stampante è equipaggiata con una siringa da cucina da riempire di volta in volta con pastella alimentare, che muovendosi viene progressivamente depositata sul piano riscaldato. Le dimensioni sono 43×21 cm.

Il personaggio R2-D2 di Star Wars disegnato con la stampante PancakeBot

Rispondi