Translaquick DamakoBlog

Nuovo servizio Damako: Translaquick traduzioni

Nuovo servizio Damako: Translaquick traduzioni

Translaquick è il nuovo servizio di traduzioni che offre la Damako, con varie soluzioni per aziende e privati.

Translaquick DamakoBlog

Con il supporto di Emiliano Salvi, nasce Translaquick per aggiungere un nuovo servizio alla nostra rete.

Ho chiesto ad Emiliano stesso di spiegarci di cosa si tratta.

Spiega ai nostri lettori: di cosa si tratta?

Translaquick è un sistema di traduzione testi calibrato sulle necessità delle attività commerciali o dei singoli privati, per rendere comprensibili testi in entrata o per esprimere al meglio testi in uscita. Nella pratica si tratta di un servizio di traduzione di testi di varia natura, aperto alle necessità più svariate. Che si tratti di articoli, lettere, saggi brevi, menù, libretti di istruzione, biglietti d’invito e così via, Translaquick nasce con l’obiettivo di poterli trasformare nella lingua che serve al cliente. Per ora offriamo la possibilità di tradurre dall’inglese all’italiano e viceversa, e la stessa cosa vale anche per il francese. L’idea è però, con lo svilupparsi del servizio, di poter arrivare a coprire le necessità di traduzione di molte altre lingue.

A chi è rivolto, questo servizio?

Come dicevo prima il servizio è potenzialmente aperto a tutti: saremmo ben felici di poter tradurre i testi di aziende del territorio della provincia di Livorno e zone limitrofe, di blogger che vogliono ampliare il pubblico al quale si rivolgono, di studenti che hanno bisogno di poter affrontare in italiano dei testi in lingua straniera che hanno in programma. E questi sono solo alcuni esempi.

Quanto è importante oggi disporre di mezzi rapidi di traduzione?

Oggi poter tradurre in tempi rapidi i testi è fondamentale. Basti pensare ad esempio a quanto un servizio di questo tipo può essere utile ad apertura di una nuova attività commerciale nell’ottica di dotarsi subito di menù, elenchi di prodotti, manuali di istruzioni e quant’altro. Questo però non significa che la fretta debba farla da padrona e che si possa semplicemente improvvisare lanciando i propri testi nei sistemi gratuiti di traduzione automatica presenti oggi sulla rete: non essendo curati da persone in carne ed ossa i risultati che si ottengono sono spesso scadenti. Se c’è una cosa infatti su cui vogliamo puntare al massimo con Translaquick è che i testi passino di mano ai veri utilizzatori delle lingue: le persone. Solo con una attenzione umana si può sperare che il vero senso di qualunque tipo di testo venga rispecchiato dalla traduzione. Non è un caso, infatti, che riportiamo sul sito questa citazione di Anthony Burgess, autore di Arancia Meccanica: “La traduzione non è solo una questione di parole: il punto è rendere comprensibile un’intera cultura”.

Translaquick risolve solo il problema della traduzione?

No, in realtà il servizio di Translaquick non si ferma alla sola traduzione. Infatti se richiesto prevediamo di integrare anche un servizio di revisione testi e di impaginazione. Oltretutto, essendo Translaquick parte integrante della più vasta rete di servizi di Damako, la traduzione del testo può essere un primo approccio che può però aprire alla possibilità di una collaborazione a più ampio raggio.

Per ultima cosa: come si usa, nella pratica, Translaquick?

Di per sé utilizzare Translaquick è semplice: basta che andare sul sito internet http://translaquick.it/ e cliccare sul bottone “Inizia subito” per accedere alla pagina Contattaci. Qui sarà possibile inserire i recapiti e allegare direttamente il testo in questione specificando quale sia il tipo di traduzione richiesto. Altrimenti, se ancora non si avesse a disposizione il testo sotto mano o se si volesse prima chiedere delle informazioni sul servizio, si può scrivere una email direttamente ad info@translaquick.it. In entrambi i casi entro un giorno si riceverà risposta riguardo tempi e costi della traduzione o a qualunque altra informazione richeista.


 

Grazie ad Emiliano per la spiegazione e colgo l’occasione per annunciare che sulla webradio collegata alla webzine chiamata CliccaLivorno di cui Damako è appena diventata editore, verranno fatte delle pillole di traduzione giornaliere. Saranno parlate dallo stesso Emiliano che ogni giorno aiuterà gli ascoltatori ad imparare un pochino di più la lingua inglese.

Per ogni informazione potete visitare il sito http://translaquick.it

Rispondi